Ritorno Quarti di finale: obiettivo “remuntada” per Roma e Atalanta, doppio vantaggio per Inter e Benevento

Domenica 26 – Ore 11.00
BENEVENTO-SASSUOLO
ROMA-EMPOLI

Domenica 26 – Ore 15.00
INTER-MILAN
JUVENTUS-ATALANTA 

Ottanta decisivi minuti, e solo quelli, per decidere le quattro squadre del campionato Under 16 di A e B che accederanno alle Final Four. Domenica prossima, in caso di parità, non ci saranno né supplementari né rigori ma peserà come un macigno il miglior piazzamento in campionato. Un vantaggio che premierebbe Inter e Benevento, nel caso le gare di ritorno finissero nuovamente in parità, ma anche la Roma, se i giallorossi dovessero vincere con due gol di scarto, e la Juventus in caso di sconfitta con un margine non superiore alle quattro reti. Partita per partita, scopriamo quali potrebbero essere i giocatori decisivi e quali quelli da limitare a tutti i costi.

BENEVENTO-SASSUOLO (andata 0-0)
Il Sassuolo scenderà a Benevento con il grandissimo rimpianto di non aver sfruttato a dovere la gara d’andata in casa e ora sarà costretto a vincere per qualificarsi. Servirà un’impresa perché i sanniti, tra le mura amiche, in campionato hanno vinto 10 gare su 12, compreso un 4-0 rifilato alla capolista Roma alla prima giornata, e perso solo contro Napoli e Frosinone. A Benevento il segno X nella stagione regolare non si è mai visto, ma questa volta sarebbe più che sufficiente. Giocare per il pareggio, come fatto all’andata, potrebbe però risultare pericoloso quindi c’è da aspettarsi un Benevento più votato all’attacco sfruttando la vena realizzativa del suo tridente avanzato, la cui punta di diamante è sicuramente Olimpio.

ROMA-EMPOLI (andata 4-2 Empoli)
In contemporanea alla partita di Benevento si giocherà anche Roma-Empoli, con i toscani che dovranno difendere con i denti le due reti di vantaggio segnate all’andata. Riuscirci, anche in questo caso, sarebbe un’impresa perché la Roma giocherà di certo una partita con il coltello tra i denti. Una settimana fa ai giallorossi è stata fatale la ripresa quando, dopo tre pali colpiti, si sono visti infilare due volte da Fiumalbi nei minuti finali. A Trigoria si assisterà sicuramente ad una partita differente da parte dei padroni di casa, cosa che renderà il discorso qualificazione più che aperto per entrambe le formazioni. Chiamati a fare la differenza saranno sicuramente Cassano da una parte e Fiumalbi dall’altra.

INTER-MILAN (andata 3-3)
La partita dove invece può succedere davvero di tutto, e il fattore campo conterà solo relativamente, sarà il derby di Milano. Da una parte l’Inter potrà contare su due risultati su tre, dall’altra il Milan sarà costretto solo a vincere. Due squadre che meriterebbero entrambe le Final Four, ma alla fine solo una passerà il turno, e questo è davvero un peccato. In virtù di quanto fatto in stagione e della vittoria dello scorso campionato Under 15, sulla carta favoriti sarebbero i 2003 nerazzurri. Detto questo, i rossoneri hanno recuperato nel finale di stagione, e in questi playoff, pedine importanti come El Hilali e N’Gbesso (autore di una doppietta nel match d’andata) e venderanno sicuramente cara la pelle. Le loro nemesi sul campo saranno, ancora una volta, Gnonto e Magazzù.

JUVENTUS-ATALANTA (andata 1-5 Juventus)
Ben diverso, invece, sarà il confronto di Vinovo tra la Juventus e l’Atalanta. Sette giorni fa, a Zingonia, i bianconeri hanno di fatto messo in cassaforte il passaggio del turno andando a segno tre volte con Chibozo, assolutamente devastante, e una con Bevilacqua e Bonetti, quest’ultimo autore anche di due assist. Per essere eliminati i bianconeri dovrebbero perdere con cinque gol di scarto, cosa che viene francamente difficile da immaginare al netto della grandissima qualità della rosa bergamasca. I ragazzi allenati, e bene, da mister Zanchi nel match di andata sono crollati mentalmente, soprattutto dopo l’1-3 di inizio ripresa, ma domenica vorranno di certo uscire dal campo a testa alta, comunque vada. Per riuscirci, gli avversari che non dovranno toccare palla dovranno essere soprattutto Chibozo e Bonetti.

 

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

  • Privacy Policy
  • Cookie strettamente necessari
  • Cookie di rilevamento di terze parti
  • Contenuto video

Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito web da parte dei visitatori o per integrare funzionalità di terze parti nel sito (ad esempio, moduli per i commenti o icone di social network che consentono ai visitatori di condividere il contenuto del sito).

Questa sito raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

  • Contattare l’Utente
    Modulo d’iscrizione
    Dati Personali: email, nome, contatto telefonico
  • Statistica
    Statistiche di Aruba
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo

Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra Privacy e Cookie Policy.

Cookie strettamente necessari

Questi cookie devono essere sempre attivati durante la navigazione del sito.

Cookie di rilevamento di terze parti

Questo sito Web utilizza Google Analytics/ Statistiche di Aruba per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito in un certo periodo di tempo e le pagine più popolari.

Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Contenuto video

Questo sito web utilizza il codice di incorporamento video da Youtube. Questo fornitore di servizi può raccogliere i dati da te per scopi di marketing.