Milan, Napoli e Genoa le grandi favorite, tra Roma e Fiorentina può succedere di tutto

Domenica 2 giugno
NAPOLI (1C) – PALERMO (4C)
ROMA (2C) – FIORENTINA (2A)
GENOA (1A) – SPAL (3B)
MILAN (1B) – BOLOGNA (2B)

Domenica 2 giugno si giocheranno le gare di ritorno dei Quarti di finale del campionato Under 15 di A e B. Genoa e Milan partono con i favori del pronostico in virtù dei due gol di vantaggio con cui hanno chiuso le rispettive sfide d’andata contro SPAL e Bologna. Tutto da decidere in 80 minuti, invece, negli altri due confronti dopo i pareggi di domenica scorsa. Pareggi che permettono però a Napoli e Roma di poter contare su due risultati utili su tre per accedere alle Final Four. In caso di parità totale, infatti, non sono previsti supplementari o rigori né conteranno le reti segnate fuori casa, ma passeranno il turno le squadre con il miglior piazzamento in campionato o (in caso di stessa classifica) con la miglior differenza reti. Partita per partita, ecco quali fattori potrebbero determinare la qualificazione.

 

NAPOLI-PALERMO (Andata 0-0)
Dopo le tante occasioni sprecate in Sicilia, c’è da aspettarsi che in casa il Napoli giocherà una gara più concreta. In stagione i partenopei hanno chiuso il girone C al primo posto e imbattuti, unica squadra a riuscirci di tutto il campionato. In casa, fatta eccezione per l’1-1 contro il Lecce della prima giornata, le hanno vinte tutte (compresa quella contro il Palermo per 1-0) segnando 27 reti e subendone appena 4. I rosanero in trasferta ne hanno vinte solo 4 (contro Ascoli, Perugia, Salernitana e Crotone), pareggiate 3 (tutte per 1-1) e perse 5 segnando in totale 12 gol e incassandone altrettanti.

ROMA-FIORENTINA (Andata 1-1)
Entrambe le formazioni hanno chiuso i rispettivi gironi al secondo posto, quindi in caso di nuovo pareggio passerebbe la Roma in virtù della migliore differenza reti in stagione. I viola saranno chiamati davvero all’impresa perché, fatta eccezione per la prima sfida di campionato in casa, persa per 3-0 contro il Napoli, i giallorossi le hanno vinte tutte e non raccolgono un pallone dalla propria rete dal lontano 25 novembre: vittoria per 2-1 sul Palermo. Nelle ultime sei uscite in casa, infatti, la Roma ha segnato 22 reti (media di 3,6), mentre il totale stagionale è stato di 33 gol fatti e 5 subìti. In trasferta il percorso della Fiorentina ha portato a 8 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Il K.O. a sorpresa di Carpi, nell’ultima giornata, è costato di fatto ai toscani il primato del Girone A.

GENOA-SPAL (Andata 3-1 Genoa)
Domenica scorsa, a Ferrara, dal campo probabilmente sarà sparito un pallone, quello del match che speriamo qualcuno abbia regalato a Seydou Fini, il classe 2006 autore della tripletta con cui il Genoa ha ipotecato le semifinali. Un vantaggio da difendere ora in casa dove i grifoni quest’anno non hanno mai fatto i conti con la sconfitta: 10 vittorie e 2 pareggi, 33 gol fatti e 11 subìti. Di tutto rispetto, però, anche il bilancio in trasferta della SPAL che nel girone B è tornata a casa senza punti solo in 3 occasioni (ultima sconfitta il 3 febbraio contro l’Atalanta) vincendone 6 e pareggiandone 3 con un rapporto di 22 a 14 tra gol fatti e sol subìti.

MILAN-BOLOGNA (Andata 2-0 Milan)
In campionato, tra Milan e Bologna, è stato testa a testa fino alla fine ed entrambi gli scontri diretti erano andati in archivio a reti bianche. La doppietta di Rossi di domenica scorsa pesa dunque come un macigno e sposta l’ago della bilancia in favore dei rossoneri che in casa, in stagione, ne hanno vinte 9, pareggiate 2 e perso solo di misura contro il Cagliari (30 settembre): 28 gol fatti e 9 subìti il bilancio totale al Vismara. Quanto al Bologna, i rossoblu hanno iniziato alla grande la stagione in trasferta conquistando 16 punti su 18, ma sono andati in calando nella seconda metà di campionato perdendone tre, pareggiandone due e vincendo solo alla penultima giornata in casa della SPAL. Tirando le somme, il loro bilancio è stato di 6 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte segnando 15 gol e incassandone 8.

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

  • Privacy Policy
  • Cookie strettamente necessari
  • Cookie di rilevamento di terze parti
  • Contenuto video

Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito web da parte dei visitatori o per integrare funzionalità di terze parti nel sito (ad esempio, moduli per i commenti o icone di social network che consentono ai visitatori di condividere il contenuto del sito).

Questa sito raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

  • Contattare l’Utente
    Modulo d’iscrizione
    Dati Personali: email, nome, contatto telefonico
  • Statistica
    Statistiche di Aruba
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo

Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra Privacy e Cookie Policy.

Cookie strettamente necessari

Questi cookie devono essere sempre attivati durante la navigazione del sito.

Cookie di rilevamento di terze parti

Questo sito Web utilizza Google Analytics/ Statistiche di Aruba per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito in un certo periodo di tempo e le pagine più popolari.

Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Contenuto video

Questo sito web utilizza il codice di incorporamento video da Youtube. Questo fornitore di servizi può raccogliere i dati da te per scopi di marketing.