La SPAL espugna Grugliasco nel 1° turno playoff

Nella domenica in cui Ferrara batte Torino (intesa come città) 0-2, con le vittorie esterne a sorpresa dell’U15 e dell’U17 biancazzurre contro Juventus e Toro, si accende la lotta playoff in particolare nel campionato ex Allievi: Benevento e SPAL aspettano infatti le rispettive avversarie dai match – in programma mercoledì pomeriggio – tra Genoa e Hellas e tra Milan ed Empoli. Per un secondo turno playoff slittato, come d’altronde il primo, visto il cammino azzurro in Irlanda nell’Europeo Under 17, terminato purtroppo con il bis della sconfitta contro l’Olanda in finale, come 12 mesi fa.

Per quanto riguarda l’impresa della SPAL, ancor più che per quanto detto del Benevento settimana scorsa, è inevitabile parlare di grande rivelazione dell’anno nella categoria. Perchè andare ad espugnare il campo granata del ‘Comunale’ di Grugliasco era tutto tranne che ovvio: è vero che il Toro U17, al contrario di quanto fatto negli anni dalla Primavera, non ha l’abitudine alla vittoria finale in categoria, con gli unici titoli nazionali conquistati negli anni 60′ e 70′, agli albori della competizione e ben prima che i vari cambi di denominazione e struttura dei campionati portassero all’attuale Under 17 A e B. Ma si tratta sempre di uno dei settori giovanili più prestigiosi e ricchi di tradizione del calcio italiano, giova ricordarlo. Ecco perchè di impresa è giusto parlare per i ragazzi di mister Perinelli e per tutto il vivaio emiliano, che dopo la lunga assenza dalla Serie A del club, conoscono proprio in questi giorni le prime enormi soddisfazioni.

Partita a tratti bloccata, molto equilibrata, quella risolta ai supplementari dal timbro di uno dei migliori singoli spallini della stagione, Mikael Egill Ellertsson, attaccante della nazionale islandese, autore tra l’altro di due gol in tre partite proprio all’Europeo U17 appena conclusosi e in cui la sua Islanda si è fermata alla fase a gironi finale. Suo era stato anche il gol in apertura, per lo 0-1 immediato della SPAL, poi pareggiato da Tordini per il Toro nella ripresa, mandando il match oltre il 90′. Determinante, in fase di costruzione e assist, anche la prestazione di Krisztofer Horvath per i biancazzurri: firme internazionali (lui è ungherese) sulla qualificazione per gli estensi, che dunque continuano a sognare e conosceranno mercoledì la loro avversaria, tra Genoa ed Hellas Verona.

 

TORINO: Matysiak, Aita (dal 106′ Novelli), Cotruta (dal 109′ Banse), Morra Bean, Tesio (dal 91′ Sylla), Celesia, Cocola (dal 106′ Poppa), Crivellaro (dal 91′ Finica), Tordini (dal 109′ Khvedelidze), Favale, Peirano (dal 50′ Larotonda). All. Sesia

SPAL: Galeotti, Iskra, Yabra, Rimpa, Peda, Pasqualino, Ellertsson (dal 120′ Fabbri), Teyou, Campagna (dal 77′ Bertini (dal 116′ Diagne)), Horvat (dal 107′ Laghi), Cuomo. All. Perinelli

MARCATORI: 3′ e 114′ Ellertsson (S), 49′ Tordini (T)

NOTE: Ammoniti Diagne e Campagna (S)

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

  • Privacy Policy
  • Cookie strettamente necessari
  • Cookie di rilevamento di terze parti
  • Contenuto video

Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito web da parte dei visitatori o per integrare funzionalità di terze parti nel sito (ad esempio, moduli per i commenti o icone di social network che consentono ai visitatori di condividere il contenuto del sito).

Questa sito raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

  • Contattare l’Utente
    Modulo d’iscrizione
    Dati Personali: email, nome, contatto telefonico
  • Statistica
    Statistiche di Aruba
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo

Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra Privacy e Cookie Policy.

Cookie strettamente necessari

Questi cookie devono essere sempre attivati durante la navigazione del sito.

Cookie di rilevamento di terze parti

Questo sito Web utilizza Google Analytics/ Statistiche di Aruba per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito in un certo periodo di tempo e le pagine più popolari.

Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Contenuto video

Questo sito web utilizza il codice di incorporamento video da Youtube. Questo fornitore di servizi può raccogliere i dati da te per scopi di marketing.