Final Four Under 15 A-B: bum bum Pagano, e la Roma vola in finale. Per il Napoli un doppio record negativo

Allo stadio Valentino Mazzola di Santarcangelo di Romagna si è giocata la seconda semifinale del campionato nazionale Under 15 A-B. A conquistare il secondo pass per la finale è la Roma che giovedì 13 giugno sfiderà il Milan per lo scudetto. Decisiva la doppietta a inizio partita di Pagano. Per il Napoli, tra campionato e play-off, si tratta in assoluto della prima, dolorosissima sconfitta stagionale, nonché della prima e unica partita chiusa senza segnare. Come se non bastasse, nei due scontri diretti in campionato contro i giallorossi, i partenopei avevano centrato due vittorie su due segnando 4 reti e subendone zero.

Forte di questo vantaggio “mentale” sugli avversari, in avvio di match a creare le prime occasioni è proprio il Napoli. Dopo una manciata di secondi, su una lunga rimessa dalla sinistra, conclusione di Boemio che non non inquadra la porta. Al 3′ palla vagante sulla tre quarti e tiro improvviso di Pontillo smanacciato sulla traversa da Mastrantonio. Passa però appena un minuto, e poco più, e si concretizza la più classica delle regole del calcio, quella del gol sbagliato, gol subìto: cross dalla destra di Lilli, Pagano la stoppa al limite dell’area e tutto solo ha il tempo di liberare un gran destro a incrociare che non lascia scampo a Boffelli. Cinque minuti più tardi il capitano della Roma si ripete, questa volta con una punizione dai venticinque metri che si insacca alla sinistra del portiere azzurro, proprio sul palo che avrebbe dovuto coprire. Portieri protagonisti nei minuti successivi. Al 15′ una gran parata di Mastrantonio nega ancora il gol al Napoli su colpo di testa a scavalcare di Scognamiglio; al 19′ un doppio intervento di Boffelli, su Koffi prima e Padula poi, tiene ancora  a galla i suoi. A pochi minuti dal riposo altra palla d’oro che però i ragazzi di Bevilacqua non capitalizzano: bel cross dalla destra ma Pesce, sin qui non pervenuto, di testa non trova né forza né precisione.

Nel tentativo di trovare forze fresche, a inizio ripresa il Napoli effettua subito due sostituzioni (entrano Gioielli e Marranzino per Boemio e Di Palma), la Roma una (Simone per Padula). Nei primi minuti il canovaccio non cambia: i partenopei spingono in avanti, i capitolini non concedono conclusioni a rete e costruiscono dalle retrovie. Il ritmo è forsennato, ma di grandi occasioni non se ne vedono su entrambi i fronti. Il primo vero tiro in porta arriva al 9′ su mischia in area giallorossa, ma è debole, centrale e finisce comodamente tra le braccia di Mastrantonio. Si arriva così ai minuti finali con la Roma in controllo e il Napoli sempre più sfiduciato. Al minuto 63′ Bevilacqua concede l’onore della presenza ad altri tre dei suoi. È la conferma della resa finale. Vince la Roma, a sorpresa, contro pronostico, ma soprattutto con merito.

NAPOLI-ROMA 0-2

NAPOLI: Boffelli, Marchisano, Giannini, Lettera (64′ Salierno), Di Leo, Pontillo (64′ Frulio), Boemio (36′ Gioielli), Flora, Pesce, Di Palma (36′ Marranzino), Scognamiglio (64′ Spavone). A disposizione: Provitolo, Palmini, Carnevale, De Pasquale. All. Bevilacqua.

ROMA: Mastrantonio, Missori, D’Alessio, Faticanti, Catena, Muratori, Koffi (66′ D’Alessio), Lilli (50′ Mirimich), Padula (36′ Simone), Pagano, Cherubini (40′ Liburdi). A disposizione: Baldi, Pandimiglio, Pellegrini, Pisilli, D’Alessio. All. Tanrivermis

MARCATORI: 5′ e 10′ Pagano (R)
NOTE: –

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

  • Privacy Policy
  • Cookie strettamente necessari
  • Cookie di rilevamento di terze parti
  • Contenuto video

Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito web da parte dei visitatori o per integrare funzionalità di terze parti nel sito (ad esempio, moduli per i commenti o icone di social network che consentono ai visitatori di condividere il contenuto del sito).

Questa sito raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

  • Contattare l’Utente
    Modulo d’iscrizione
    Dati Personali: email, nome, contatto telefonico
  • Statistica
    Statistiche di Aruba
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo

Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra Privacy e Cookie Policy.

Cookie strettamente necessari

Questi cookie devono essere sempre attivati durante la navigazione del sito.

Cookie di rilevamento di terze parti

Questo sito Web utilizza Google Analytics/ Statistiche di Aruba per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito in un certo periodo di tempo e le pagine più popolari.

Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Contenuto video

Questo sito web utilizza il codice di incorporamento video da Youtube. Questo fornitore di servizi può raccogliere i dati da te per scopi di marketing.