EMPOLI (4A) – ROMA (1C) 4-2
ATALANTA
 (3B) – JUVENTUS (1A) 1-5
MILAN (2B) – INTER (1B) 3-3
SASSUOLO (2A) – BENEVENTO (2C) 0-0

Rimonte, goleade e colpi di scena. Le gare di andata dei quarti di finale del campionato Under 16 di A e B hanno regalato davvero dei confronti di altissimo livello e spettacolo su tutti i campi, compreso quello di Sassuolo dove di gol non se ne sono visti ma le occasioni non sono mancate. Sei gol, invece, sono stati segnati al Vismara, a Zingonia e al Monteboro. Il derby milanese sarà deciso solo dalla gara di ritorno, mentre Empoli e Juventus sono già con un piede alle Final Four.

EMPOLI-ROMA 4-2
Dopo aver eliminato Frosinone e Sampdoria nei primi due turni di playoff, per l’Empoli contro la Roma arrivava la vera prova del nove. Prova che i ragazzi di Parisi hanno superato a pieni voti per personalità e maturità. I padroni di casa hanno saputo reagire sia nel primo tempo dopo il primo svantaggio (gol di Dicorato) ribaltando il risultato in pochi minuti con Baldanzi e Cassai, sia nella ripresa quando al 45′ Cassano, su rigore, aveva rimesso in corsa i suoi. A permettere di vincere, per distacco, lo sprint finale verso il traguardo è ancora una volta Fiumalbi (gettato nella mischia al 66′) con una doppietta nelle battute conclusive. Due gol che mandano in estasi i toscani e che costringono i giallorossi all’impresa domenica prossima tra le mura amiche di Trigoria.

ATALANTA-JUVENTUS 1-5
Altra squadra che affronterà il ritorno con un cospicuo vantaggio è la Juventus. In una gara dove tutto le è riuscito, dove il talento devastante di Chibozo non ha trovato ostacoli, i bianconeri sono stati cinici nel capitalizzare qualsiasi occasione battendo pesantemente un’Atalanta fortissima sulla carta, ma crollata mentalmente dopo il gol dell’1-3. Alla fine a referto vanno De Nipoti (su rigore) per la Dea; Bevilacqua, Bonetti (autore anche di due assist) e tre volte Chibozo per la Signora. Da stropicciarsi gli occhi la seconda marcatura del trequartista del Benin, alla Juve dal 2018, con avversari saltati come birilli, in una progressione di pura potenza da sinistra a destra lungo tutto il limite alto dell’area di rigore, e diagonale di destro che non lascia scampo a Sassi. Roba da spellarsi le mani con gli applausi. Se Zanchi, allenatore dei bergamaschi, vorrà provare a giocarsi il tutto per tutto nella gara di ritorno, di certo dovrà trovare il modo di fermare Chibozo.

MILAN-INTER 3-3
Al Vismara, quello tra Milan e Inter, è stato uno dei derby più spettacolari degli ultimi tempi, sicuramente il più avvincente di quest’anno. Tra i rossoneri tornava titolare N’Gbesso e per lui è stata subito una prestazione super. Le sue due reti si sono alternate con la doppietta del nerazzurro Magazzù fino al 2-2, poi a metà ripresa Tomella riportava avanti i rossoneri e Gnonto ristabiliva la parità in zona Cesarini. Alla luce di questo risultato, nella gara di ritorno l’Inter, in virtù del miglior piazzamento in campionato, potrà contare su due risultati su tre mentre il Milan sarà obbligato a vincere.

SASSUOLO-BENEVENTO 0-0
A Sassuolo arrivava invece uno degli attacchi più prolifici di tutta la stagione regolare, quello del Benevento, eppure la gara è finita a reti bianche e con i sanniti costantemente nella propria metà campo. Le occasioni di passare in vantaggio per gli emiliani sono state davvero tante, una su tutte la clamorosa traversa colpita da Arcopinto addirittura in rovesciata. Se la strategia di mister Formisano era quella di uscire indenni da questa trasferta per poi giocarsi la qualificazione in casa, il piano è pienamente riuscito. Domenica prossima, infatti, come nel caso dell’Inter, il Benevento sarebbe eliminato solo in caso di sconfitta e la gara a cui si assisterà sarà di certo differente.

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

  • Privacy Policy
  • Cookie strettamente necessari
  • Cookie di rilevamento di terze parti
  • Contenuto video

Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito web da parte dei visitatori o per integrare funzionalità di terze parti nel sito (ad esempio, moduli per i commenti o icone di social network che consentono ai visitatori di condividere il contenuto del sito).

Questa sito raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

  • Contattare l’Utente
    Modulo d’iscrizione
    Dati Personali: email, nome, contatto telefonico
  • Statistica
    Statistiche di Aruba
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo

Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra Privacy e Cookie Policy.

Cookie strettamente necessari

Questi cookie devono essere sempre attivati durante la navigazione del sito.

Cookie di rilevamento di terze parti

Questo sito Web utilizza Google Analytics/ Statistiche di Aruba per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito in un certo periodo di tempo e le pagine più popolari.

Mantenere abilitato questo cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web.

Contenuto video

Questo sito web utilizza il codice di incorporamento video da Youtube. Questo fornitore di servizi può raccogliere i dati da te per scopi di marketing.